Ambito Territoriale N19

In conformità al quadro normativo definito dalla Legge 328/2000 e dalla Normativa Regionale vigente, e in attuazione del Piano Regionale delle Politiche Sociali, nonché del Piano di Zona 2013/2015 dell’Ambito Territoriale N 19, è istituito il Servizio di Segretariato Sociale, quale servizio strumentale dell’Ufficio di Piano per la realizzazione del Sistema Integrato di Interventi e Servizi Sociali.

Da chi è composto

Il Servizio di Segretariato Sociale è formato da un Ufficio Centrale che ha sede presso il Comune Capofila e quattro Antenne Sociali  una per ciascun comune facente parte dell’Ambito Territoriale N 19.  Si compone delle seguenti figure professionali:

  • Sociologo
  • Assistente sociale
  • Tecnico dell’accoglienza
  • Operatore informatico

Funzioni

  • accoglienza ed analisi della domanda del cittadino/utente e decodifica del bisogno sociale;
  • informazioni sull’offerta dei servizi e sulle procedure di accesso;
  • orientamento e accompagnamento all’utilizzo dei servizi e delle risorse territoriali;
  • segnalazione e trasmissione delle richieste ai servizi competenti e invio ai servizi sociali per la presa in carico;
  • monitoraggio sociale in collaborazione con i servizi e con le forze sociali del territorio (da realizzarsi attraverso: l’individuazione di domande inespresse);
  • la raccolta dati sui problemi, sulla domanda, sulle risposte erogate;
  • le ricerche sul grado di soddisfazione degli utenti;
  • promozione di scambi e confronti con enti e organizzazioni di cittadini;
  • potenziamento della connessione ed integrazione tra i servizi e le risorse territoriali.

Strumenti

  • primo colloquio;
  • Scheda di primo accesso;
  • mappa delle reti istituzionali;
  • mappa dei servizi attivati nel territorio dell’Ambito;
  • banca dati degli utenti.

A chi è rivolto

  • A tutti i cittadini residenti nei comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n19

Come accedere al segretariato sociale

  • I cittadini si possono rivolgere direttamente al Segretariato sociale recandosi presso gli uffici preposti in ciascun comune dell’Ambito.

La porta unica di accesso (PUA) è l’anello operativo strategico per il recepimento unitario della domanda di servizi sociali, sanitari e socio-sanitari che consente l’accesso unificato a alle prestazioni socio sanitarie previste dal piano sociale di zona (PdZ).

Si riporta, schematicamente, il modello della Porta Unitaria di Accesso.

Comune di Afragola Servizio Promozione Sociale

Referente: Responsabile Dott.ssa Antonia Grande

Tel. 081.8529619 Fax. 081.8529623-25

Pec: settorequalitaevivibilita@pec.comune.afragola.na.it
Indirizzo: Via Don Luigi Sturzo n.12
Apertura al Pubblico
Lunedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18,00

Comune di Caivano Servizi Sociali

Referente: Responsabile Dott.ssa Carmen Ponticelli

Tel. 081.8800810 Fax.
Pec: spaziosociale@asmepec.it
Indirizzo: Corso Umberto n.143
Apertura al Pubblico
Lunedì mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00
Lunedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.30

Comune di Cardito Servizi Sociali

Referente: Responsabile Dott.ssa Carmela Sannino
Pec: servizisociali.cardito@asmepec.it
Indirizzo: Piazza Garibaldi n.1
Apertura al Pubblico
Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00
Martedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.00

Comune di Crispano  Servizi Sociali

Referente: Responsabile Dott. Nicola Mazzara

Tel. 081.8341954 Fax.081.8363599

Pec: politichesociali.crispano@asmepec.it
Indirizzo: Piazza Trento e Trieste
Apertura al Pubblico
Martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00

Distretto Sanitario N°44 di Afragola

Referente: Direttore Dott.ssa Agnese Iovino

Tel.  Fax. 081.8520207
Email: distretto44@aslnapoli2nord.it
Pec: distretto44@pec.aslnapoli2nord.it

Distretto Sanitario N°45 di Caivano

Referente: Direttore Dott. Domenico Vitale

Tel. 081.8362711 Fax. 081.8362714
Email: distretto45@aslnapoli2nord.it
Pec: distretto45@pec.aslnapoli2nord.it

 

 

Allegati

  • Pua • 75 kB • 649 click
    26.05.2015